Libri

Oristano: una biblioteca per la comunità

#Com'è possibile - 9 Luglio 2021

Biblioteca, una risorsa per la Comunità” è un progetto sostenuto dalla Fondazione CON IL SUD e dal Centro per il Libro e la lettura ed è promosso dalla cooperativa Studio e Progetto 2 in qualità di capofila in partenariato con i Comuni di Oristano e Santa Giusta e la Fondazione Oristano.

Il progetto prevede di ampliare i servizi delle Biblioteche comunali di Oristano e Santa Giusta. La sfida è promuovere iniziative legate al valore sociale, etico e culturale della lettura e della conoscenza. Questo per rispondere alle richieste degli utenti e per intercettare parti di pubblico che non frequentano la biblioteca, a causa di condizioni di svantaggio socio-culturale.

Il progetto include laboratori, momenti formativi, spazi di lettura collettiva, attività di sostegno all’autonomia e miglioramento personale. Nel video, Simone Cireddu e Giovanni Licheri, coordinatore del progetto, ci raccontano come è stato realizzato il laboratorio “Tra i libri“, che ha coinvolto studenti, docenti, operatori della biblioteca di Oristano nella realizzazione di un library-trailer dal titolo “La biblioteca volante”.

L’obiettivo specifico del progetto è creare opportunità di crescita culturale, riscatto sociale negli individui o gruppi a rischio di esclusione, facilitare l’accesso alle risorse informative e formative. Diversificando quindi il pubblico dei luoghi dell’apprendimento per coinvolgere anche chi è, o si sente, lontano dalla lettura e dalla frequenza delle biblioteche o estraneo ai processi culturali. In particolare soggetti a rischio di povertà economica ed educativa, anziani, immigrati e homeless. Il progetto identifica il bisogno di accedere facilmente ai luoghi e alle risorse della conoscenza, strumento di emancipazione sociale e benessere esistenziale.

L’iniziativa intende rendere le biblioteche dei due comuni più trasversali, pluriorientate e inclusive grazie a servizi di base stabili e di buon livello. Le proposte presentate dentro e fuori le biblioteche coinvolte estendono l’orario delle medesime, ne moltiplicano i servizi, animano il territorio, ne coinvolgono il tessuto associativo, imprenditoriale e formativo raggiungendo luoghi, fisici e sociali. Interventi, dunque, finalizzati a moltiplicare le condizioni dello star bene individuale e comunitario, investendo sulle relazioni, producendo nuovi rapporti sociali. L’obiettivo è facilitare la rigenerazione urbana e radicare nel territorio un modello a favore dell’inclusione sociale. Il progetto durerà fino a luglio 2022.

 

Servizio a cura di Claudia Cannatà
Grazie alla collaborazione di Sandro Pisu, referente comunicazione del progetto “Biblioteca, una risorsa per la comunità”

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK